giovedì 23 novembre 2017

Sarà una notte storica per i tifosi Atalantini: stasera si sogna a Liverpool

Ci siamo, il grande giorno è arrivato. Questa sera a Goodison Park, l’Atalanta di Gasperini cerca la qualificazione matematica ai sedicesimi di finale di Europa League contro l’Everton. Sono partiti questa mattina in aereo un gruppo di tifosi Bolgaresi alla volta di Liverpool, eccoli nella foto al loto arrivo. Il loro sogno è entrare nella storia, basta solo un punto, un piccolo sforzo per un traguardo inaspettato: "essere presenti in uno stadio da leggenda......

Spaccata da Tiziana Fausti: fuga sotto gli occhi dei passanti - Video

Dopo quella del 22 giugno, la boutique di Tiziana Fausti subisce una nuova spaccata. Stesso orario e stessa dinamica della precedente. I banditi hanno solo cambiato la vetrina. Questa volta, alle 00.10 del 23 novembre, hanno sfondato con un’auto ariete una delle vetrine che si affacciano sul Quadriportico, verso la farmacia e il Balzer a Bergamo. Il colpo è avvenuto davanti ad alcuni passanti. Uno in particolare è riuscito a filmare i banditi.....

Donna trovata sgozzata al parco: era uscita per portare fuori il cane

Una donna di 67 anni è stata trovata morta giovedì mattina 23 novembre nel parco di Villa Litta, in viale Affori a Milano. Il cadavere presenta un’importante ferita al collo. Sul posto, nella zona Nord della città, gli operatori del 118 e gli agenti della polizia di Stato. Come riporta il corriere.it. La donna, Marilena Negri, italiana, residente in zona con la figlia, è uscita di prima mattina per portare fuori il cane, ma non è più rientrata......

Bolgare, Cani senza guinzaglio al parco Nochetto: cosa indica la normativa

Oggi pubblichiamo una lettera messaggio dove una mamma ci scrive: " Salve sono una mamma che spesso si reca con i bimbi al parco Nochetto: volevo segnalare che in più di un occasione c'è ne siamo dovuti andare perché abbiamo trovato cani di grossa taglia liberi dal guinzaglio, ora io non ho niente contro i cani anzi...ma è così difficile capire che basta un attimo per avere una tragedia e soprattutto.....

mercoledì 22 novembre 2017

Champions: Juve pari e Roma ko, rinviato passaggio a ottavi

La Juventus non va oltre lo 0-0 casalingo con il Barcellona mentre la Roma perde 2-0 a Madrid contro l'Atletico. Partita poco spettacolare quella dello Stadium dove i blaugrana, con Messi partito dalla panchina, non hanno fatto fatica a contenere i bianconeri. L'unica azione degna di nota della squadra di Allegri una conclusione a tempo scaduto di Dybala bloccata da Ter Stegen.....

Bolgare: Il Natale è in pericolo di Laura Vegini e Christian Sabaudo

Riuscirà Babbo Natale anche quest’anno a rendere tutti felici? Una bella favola che racconta di un Natale dove non c’è posto per l’invidia e la cattiveria, perché a trionfare sono sempre l’onestà e l’amore per il prossimo. Potrete scoprire tutto ciò attraverso le parole e i disegni di questo libro ad opera di Laura Vegini e Christian Sabaudo che vi porteranno con l’immaginazione in Lapponia, nel fantastico villaggio di Babbo Natale, in un mondo dove.....

Bolgare: Furto nella serata in appartamento: spariti oro e gioielli

Come spesso accade ultimamente nel calare delle tenebre, ecco che entrano in azione i ladri d’appartamento, gli sfaticati giornalieri con cellulare di ultima generazione che ti scrutano cosa fai e poi quando è il momento opportuno entrano in azione. E’ successo questa sera 22 novembre alle ore 19.00, in un appartamento situato in una trasversale di via Ugo Foscolo (zona San. Chierico) a Bolgare. Ignoti con un’azione fulmine che solo loro sanno fare - visto l’attitudine ai furti -, sono penetrati in casa rompendo l’anta e la finestra......

Scontro tra auto e scooter a Nembro: grave 48enne

Giornata di incidenti oggi 22 novembre nella Bergmasca. La mattinata è iniziata con tre incidenti nell’arco di mezzora, e si sta concludendo nel peggiore dei casi, L’ultimo in ordine di cronaca è l’incidente avvenuto in via Europa, a Nembro, intorno alle 18. Ancora da chiarire la dinamica dello schianto ed eventuali responsabilità......

Scontro tra auto e camion a Sedrina: un ferito, traffico bloccato

L’incidente si è verificato sul ponte Botta di Sedrina dove, stando alle primissime informazioni, un mezzo pesante e un’auto si sarebbero scontrate poco prima delle 17.30 di mercoledì 22 novembre. Da chiarire la dinamica dell’incidente. Sul posto sono intervenute l’automedica, l’ambulanza e una squadra di Vigili del fuoco......

Trent'anni fa la fine della banda della Val Cavallina

Arrivarono investigatori svizzeri, olandesi e francesi, in questura a Brescia, nella serata del 20 novembre 1987. Trent’anni fa. E la sensazione di tutti i poliziotti di mezza Europa era netta: quel giorno era finita una storia, drammatica e travolgente al tempo stesso, una storia di rapinatori bergamaschi, di provincia profonda, che avevano imperversato a Parigi e a Berna, a Zurigo e a Rotterdam, con basi anche a Londra e in Costa Azzurra.....

Tragedia sfiorata, Ubriache al parco: due ragazzine rischiano il coma etilico

L’allarme è stato lanciato martedì pomeriggio intorno alle 17.30, dal parco pubblico di Via Palestro a Calvisano: due ragazzine ubriache, troppo ubriache, una di loro che avrebbe addirittura rischiato il coma etilico. La notizia su bresciatoday.it. Sono stati alcuni passanti ad accorgersi delle loro condizioni “critiche”: la prima in realtà se l’è cavata bene, ricoverata in codice verde a Desenzano, la seconda è stata.....

Stefano è stato ritrovato: era a Lumezzane e sta bene

Ritrovato. Sano e salvoStefano Marini, il 33enne che dasabato non dava più notizie di sé ai familiari che a Leno erano in pena per lui, sta bene. La notizia del ritrovamento dal giornaledibrescia.it. Si trovava a Lumezzane. A consentirne il ritrovamento, una segnalazione giunta ai Carabinieri: quelli della vettura, una Lancia, con la quale il si era allontanato da casa. I militari dell'Arma si sono recati per.....

Si impicca a un albero in pieno centro e muore a 31 anni

Un giovane di 31 anni si è tolto la vita impiccandosi a un albero in via Giordano Bruno , in pieno centro di Porto San Giorgio.  E' successo nella notte, a pochi metri dal  viale della Stazione. Il ragazzo si è arrampicato sull’albero e si è suicidato utilizzando alcuni lacci di scarpe. L'allarme è stato dato da un ragazzo che passando  ha scoperto il corpo. Sul posto sono arrivati Croce azzurra,  carabinieri e  vigili del fuoco che hanno recuperato il corpo......

Lite per un fidanzato conteso: 14enne accoltella la rivale in amore

Una lite per un fidanzato conteso. Per questo una 14enne di Ivrea ha accoltellato una coetanea, che riteneva essere una presunta rivale in amore. Come riporta leggo.it. La ragazza è stata denunciata al tribunale dei minori di Torino per lesioni gravi e porto abusivo di arma da taglio. La giovane si trovava ad una fermata dell'autobus, a Ivrea, e quando ha visto l'altra non ci ha visto più e l'ha accoltellata......

Bolgare, Caloriferi in tilt a scuola: tre aule sotto la temperatura ideale

Problemi al riscaldamento in tre aule della scuola secondaria di primo grado a Bolgare. Sono all'incirca una sessantina, su un totale di centottanta, gli studenti che fino a ieri, sono costretti a seguire le lezioni scolastiche con indosso sciarpe e cappotti. Non si tratta, certo, di freddo polare visto anche il sole di questi giorni ma, stando ad alcune segnalazioni, la temperatura registrata all'interno delle aule sarebbe al di sotto della soglia ritenuta ottimale dei venti gradi......

martedì 21 novembre 2017

I furbetti con le targhe dell’Est: ecco perché

In aumento le auto con targa dell’est. In molti avranno notato negli ultimi anni l’aumento del numero di auto di grande cilindrata e Suv con targa dell’Est che sfrecciano per Ile strade delle grandi città o in autostrada. In questo caso non c’entra l’apertura delle frontiere, né l’avanzata del turismo proveniente dall’est europeo. I proprietari delle auto sono infatti italiani al 100%, che ricorrono alla pratica truffaldina di far immatricolare la loro auto sportiva o di lusso in un paese dell’Est......

Stefano, scomparso da sabato nel Bresciano. La famiglia: "Aiutateci a trovarlo"

Ricerche nel Bresciano e nelle province limitrofe per Stefano Marini, scomparso da Calvisano sabato pomeriggio. ll giovane, 33 anni, ha lasciato la compagna in casa per andare al lavoro, ma alla Pata di Castiglione delle Stiviere non è mai arrivato. In ansia la madre, Germana Nascimbeni, che sta invadendo i social: “E’ scomparso da Calvisano sabato pomeriggio con una Lancia Delta targata DS075VS, pantaloni e felpa verde militare......

Ritirato dalle farmacie un lotto di Atorvastatina

Ritirato dalle farmacie un farmaco che viene prescritto per abbassare i livelli elevati di colesterolo totale e Ldl - cioè il cosiddetto "colesterolo cattivo" - apolipoproteina B e trigliceridi in chi soffre di ipercolesterolemia primaria o familiare. Si tratta del lotto T30141, con scadenza gennaio 2020, della specialità medicinale Atorvastatina Pfizer 20mg 30, compresse rivestite con film (Aic 041443437) L'allerta è stata diffusa dalla Pfizer, l'azienda che......

Nonna e nipotina di un anno investite da un'auto sulle strisce: la donna è grave

Paura per un grave incidente stradale in tardo pomeriggio a Quinto, nel levante di Genova: una nonna e la nipotina di un anno e mezzo sono stati investiti da un'auto mentre attraversavano la strada sulle strisce pedonali. La bambina ha riportato ferite di lieve conto, trasferita al pronto soccorso dell'ospedale pediatrico Gaslini è stata giudicata guaribile in 10 giorni......

Nube radioattiva: la Russia ammette una fuga di rutenio-106

Dopo averlo negato per settimane,finalmente Mosca ha ammesso di aver rilevato concentrazioni “estremamente elevate” dell’ isotopo radioattivo rutenio-106 nel Paese, causa della formazione di una nube radioattiva diretta sull’Europa. Lunedi l’agenzia metereologica russa ha comunicato registrazione a fine settembre di queste elemento, confermando cosi l’allarme di alcune agenzie europee di monitoraggio della radioattività......

L'addestratore non è stato sbranato dal cane: fatale un malore

Non è stato il cane Sid a uccidere Davide Lobue, il 26enne addestratore di cani trovato morto sabato in un giardino di Monteu da Po, nel Torinese. Come riporta tgcom24.it. I primi riscontri dell'autopsia hanno attribuito il decesso a un malore fulminante, "scagionando" così il bull terrier che gli era stato affidato da un amico. Secondo gli inquirenti, le lesioni provocate dal cane sono avvenute "dopo la morte". Lunedì la Procura di Ivrea aveva aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti.......

Badante maltratta anziano e gli imbratta il viso di feci: denunciata

Una donna di 63 anni, badante di un invalido di 90 anni, allettato per via delle conseguenze di un ictus, è stata denunciata dai familiari dell'uomo per maltrattamenti. come riporta Leggo.it. La donna, originaria di Osilo (Sassari) ma residente ad Alghero, avrebbe cosparso di feci il volto dell'uomo, impossibilitato a difendersi: l'anziano ha gridato, attirando le attenzioni della moglie, un'ex insegnante 80enne, che si trovava.....

Tir fuori strada finisce nella roggia a Verolanuova

Un mezzo pesante è uscito di strada nel primo pomeriggio di oggi 21 novembre a Verolanuova, all'altezza della frazione Breda Libera. Come riporta il Giornale di Brescia. Il tir, per causa ancora da chiarire, è finito fuori strada terminando la sua corsa nella roggia che scorre a fianco della carreggiata. Il mezzo pesante si è adagiato nel fiumicello, quasi fosse stato inghiottito. Illesa, fortunatamente, la persona alla guida.....

Scontro tra due auto a Villa d'Almè: una vola sul cofano dell’altra

L’ncidente è successo intorno alle 13,45 di oggi 21 novembre a Villa d’Almè in via Ventolosa, all’altezza del Raviolificio Marinoni. La dinamica decisamente spettacolare e le cui conseguenze potevano essere molto gravi. Per cause in via d’accertamento due auto si uno urtate e una è letteralmente volata sul cofano l’altra. Sul posto l’ambulanza del 118 e la Polizia locale, due le persone coinvolte: un 76enne è stato portato in ambulanza in ospedale in codice giallo......

Muore a 14 anni per aneurisma ma per i medici era stress: la denuncia

Per i medici del Pronto soccorso dell’Ospedale Pertini di Roma era solo stress ma, invece, si trattava di un aneurisma cerebrale. E così dopo un calvario di ore una 14enne, trasportata persino in un altro istituto, è morta il 6 novembre scorso. La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine, al momento contro ignoti, e procede per omicidio colposo. Stando a quanto denunciato dai genitori, la giovane si sarebbe sentita male mentre si trovava a scuola......

Bolletta da un centesimo: "Paga o ti stacchiamo la corrente"

«Paga o ti stacchiamo la corrente»: questo, in estrema sintesi, il contenuto di un avviso per morosità giunto ad una residente di Prata (Pordenone). L'importo da saldare? Un centesimo. Protagonista dell'episodio - riferisce stamani Il Gazzettino - un'anziana che si è vista recapitare una raccomandata con ricevuta di ritorno con la quale un fornitore di energia - Audax Energia di Vinovo (Torino) - ha messo in mora il servizio di cui usufruisce......

Per un sorpasso azzardato: guardia giurata prende la pistola e spara

Ha sparato a un automobilista dopo un sorpasso azzardato ma è stato individuato e arrestato dai carabinieri. Protagonista un 53 enne ex guardia giurata residente del torinese. A denunciare l'accaduto è stato un automobilista che sabato si è rivolto ai militari a cui ha raccontato che a bordo della sua macchina si trovava nei pressi di San Gillio quando un altro automobilista, con cui aveva avuto un diverbio poco prima a causa di.....

Bolgare, incidente tra due auto: un ferito lieve

Ennesimo incidente oggi 21 novembre verso le 12:15, in via Francesca all'incrocio con via Cadorna a Bolgare. Un'Audi che precedeva era ferma al semaforo ed è stata tamponata da una Citroen C3, probabilmente, la conducente per una svista o per il sole negli occhi, non ha visto l'auto che la precedeva, e che era ferma al semaforo. Sul posto l'ambulanza del 118 e la Polizia Locale......

Furgone si ribalta su autostrada e finisce in bilico su cavalcavia

L'autista di un furgone Daily finito in bilico con il suo mezzo pesante, dopo averne perso il controllo, sull'orlo di un cavalcavia dell'autostrada Messina - Catania è stato salvato dai Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Catania. L'incidente è avvenuto intorno alle 11.30 sul cavalcavia Tagliaborse 2, nel tratto tra Fiumefreddo di Sicilia e Riposto dell'A18......

Sposa bambina di 9 anni violentata dal "marito" 35enne musulmano: scatta l'indagine

Violentata a 9 anni dal "marito", un uomo di 35 anni. Sul caso ora è stata aperta un'indagine dopo che gli investigatori hanno raccolto la testimonianza della stessa vittima. Sia la famiglia della bambina che il trentacinquenne sono musulmani stranieri residenti nel Padovano. Il caso è stato scoperto quando la bimba è stata portata in ospedale dopo gli abusi sessuali.....

lunedì 20 novembre 2017

Cecilia e Ignazio, l'ultimo litigio: Basta, con questa hai chiuso con me


Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser sembrano non andare più d'accordo e la storia potrebbe confermarsi una breve parentesi nella vita di entrambi, dal momento che potrebbe non superare la porta rossa della casa del Grande Fratello Vip. La sorella di Belen è sempre più fredda nei confronti dell'ex ciclista, forse a causa del videomessaggio del fratello Jeremias che ha insinuato dubbi nella coppia o forse per i ripensamenti sulla storia con Francesco Monte......

Mornico al Serio, scontro frontale all'alba tra due auto: tre feriti

Scontro frontale questa mattina 20 novembre verso le 6:30, in via Guglielmo Marconi a Mornico al Serio. L'incidente tra due auto presso la rotonda di San Giuseppe, la strada che da Mornico va verso Torre delle Passere e Cividate. Le due auto nell'affrontare la curva per cause al vaglio dei  carabinieri. Sul posto due ambulanze e i vigili del fuoco......

domenica 19 novembre 2017

Bolgare, Auto vola nella notte e distrugge la rotonda sulla Paloscana

L'incidente e' successo dopo le 5 del mattino di domenica 19 novembre lungo la circonvallazione San Martino a Bolgare. L'incidente al confine con Palosco alla rotonda che collega anche Telgate. L'auto e' volata direttamente sulla rotonda attraversandola, per poi finire la sua folle corsa nel campo che fiancheggia la strada fermandosi vicino alla cascina Trescherola.....

Bolgare, tamponamento in via Dante: auto vola nel fosso

L' incidente questa mattina 19 novembre verso le 11 in via Dante a Bolgare. Sembra che l'auto in uscita da Bolgare in direzione Telgate sia stata tamponata dall'auto che la seguiva.....all'altezza di via San Chierico. L'auto con tre persone a bordo marito moglie e figlia del paese, dopo l'urto è finita nel fosso che costeggia la strada......

Terremoto 4,4 in provincia di Parma: avvertito anche nella Bergamasca

Una scossa di terremoto di magnitudo 4,4, secondo l'Istituto nazionale di fisica e vulcanologia (Ingv), è stata sentita domenica 19 novembre alle 13.37 vicino a Fornovo di Taro, in provincia di Parma. L'epicentro è avvenuto a una profondità di 32 chilometri. Al momento non ci sono crolli e nemmeno segnalazioni di danni. La scossa è stata avvertita anche nella Bergamasca......

sabato 18 novembre 2017

Carabiniere uccide la sorella, il cognato e il padre e poi si spara


Non si conoscono ancora le cause di questo dramma scatenato forse da una lite in famiglia. Il carabiniere, 53 anni, in servizio al Radiomobile di Manduria, è in fin di vita. La tragedia si è consumata in una strada centrale del paese, via Giulio Cesare, nei pressi del Comune. L'appuntato dei carabinieri che a Sava ha ucciso la sorella, il cognato e il padre e si è poi sparato con una pistola, avrebbe agito durante una violenta lite familiare legata, secondo le prime ipotesi degli investigatori, a questioni patrimoniali......

Rubano vestiti all'Iper e li nascondono nel passeggino: arrestate

È successo venerdì pomeriggio i Carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato in flagranza di reato due sorelle marocchine, regolari sul territorio nazionale, per concorso di persone in tentato furto pluriaggravato. Le donne, rispettivamente di 27 e 29 anni, in compagnia del figlio, di soli pochi giorni, di una delle due, avevano compiuto un furto all’Iper di Brembate, occultando poi la refurtiva, del valore di alcune decine di euro, nel passeggino del piccolo, sperando appunto di sfuggire ai controlli.....

Castelli Calepio, auto si ribalta: un morto e un ferito

Grave incidente si è verificato nella mattinata di sabato 18 novembre, poco prima delle 11.30 a Castelli Calepio. L’episodio si è verificato lungo la strada provinciale 83 che costeggia il fiume Oglio. La dinamica è al vaglio delle forze dell’ordine: secondo le prime informazioni, un’auto si sarebbe ribaltata con a bordo due persone. Sul posto è subito accorsa un’ambulanza che ha operato in codice rosso......

Papa: la scienza ha limiti da rispettare

"Rimane sempre valido il principio che non tutto ciò che è tecnicamente possibile o fattibile è perciò stesso eticamente accettabile. La scienza, come qualsiasi altra attività umana, sa di avere dei limiti da rispettare per il bene dell'umanità stessa, e necessita di un senso di responsabilità etica". Lo ha detto Papa Francesco, ricevendo in udienza il Pontificio Consiglio della Cultura, e sottolineando che.....

venerdì 17 novembre 2017

Sul canale 28 in visione adesso il film l'Albero degli Zoccoli

L'Albero degli Zoccoli è un film del 1978 diretto da Ermanno Olmi, vincitore della Palma d'oro al 31º Festival di Cannes. Il film, le cui riprese furono realizzate tra febbraio e maggio del 1977, utilizza il dialetto bergamasco della zona in cui l'opera è ambientata (il film è stato girato prevalentemente nella bassa pianura bergamasca orientale compresa tra i comuni di Martinengo, Palosco, Cividate al Piano, Mornico al Serio, e Cortenuova), mentre a Treviglio è stata girata solo una scena, l'arrivo degli sposi contadini in città (Milano)......

Si schianta con l'auto contro un camion: 44enne morto sul colpo

Tragico schianto oggi poco dopo le 13: i vigili del fuoco sono intervenuti in via Castellana a Castello di Godego  per lo scontro tra un’auto e un camion: è deceduto l’autista dell'utilitaria estratto ormai esanime dalle lamiere. Le squadre dei pompieri di Castelfranco e Treviso intervenuti anche con l’autogru, hanno messo in sicurezza la vettura......

Camion si ribalta all’ingresso dell’A4: caos al casello di Dalmine

Poco prima delle 17 di venerdì 17 novembre un mezzo pesante si è ribaltato poco dopo aver imboccato l’autostrada A4 al casello di Dalmine: ancora ignote le cause dell’incidente che sta paralizzando il traffico della zona in quanto non consente ai mezzi in entrata di proseguire in direzione Milano. Il tir si è adagiato su un fianco, fermando la propria corsa contro il guardrail che separa la rampa di accesso all’A4 da una zona incolta che costeggia l’autostrada.....

E' stato creato il gruppo Facebook "Controllo del Vicinato - Bolgare"

Questo gruppo è stato creato per lo scambio di informazioni e segnalazione aperto a tutti per il controllo del vicinato. Il gruppo in questione vuole essere un mezzo per informare i Bolgaresi dove si possono pubblicare post inerenti furti, tentativi di furti e truffe. In questo gruppo non sono permessi post di nessun tipo che non siano aderenti all'argomento in questione. Nessuno meglio dei residenti conosce in dettaglio le persone, i luoghi e le situazioni dell’area in cui vive o che frequenta.....

Tragedia, Aereo si scontra in volo con un elicottero: 4 morti

Una collisione in aria fra un aereo e un elicottero si è verificata vicino ad Aylesbury, nel Buckinghamshire, nell'Inghilterra sud orientale causando la morte di 4 persone......

In casa trovati 15 Kg di droga: Arrestati padre e figlia

Padre e figlia di 47 e 24 anni, sono stati arrestati per detenzione di droga ai fini di spaccio dai carabinieri di Desio (Monza). Nell'appartamento dell'uomo, pregiudicato residente nelle "case bianche" di via Salomone a Milano, sia nel suo armadio che sotto il letto di sua figlia, i carabinieri hanno trovato e sequestrato 11 kg di marijuana e 500 gr di hashish.....

Shock: Ragazzo si butta dal ponte sotto gli occhi dei passanti

Un tragico gesto che ha troncato la vita di un 32enne che si è lanciato da un ponte. È accaduto questa mattina a Zone provincia di Brescia, lungo la provinciale che sale da Marone, nel punto in cui la strada affaccia sul torrente Bagnadore. Ad assistere al tentativo del giovane – fornaio nel paese, sposato e padre di una bimba - di porre fine alla sua vita lanciandosi oltre il parapetto del viadotto, una passante che ha subito cercato di farlo desistere. Un tentativo purtroppo rimasto inascoltato......

Giallo sulla morte del 36enne di Alzano Lombardo travolto in autostrada Svizzera

Le informazioni riguardanti il 36enne bergamasco travolto e ucciso ieri sull'A2, all'altezza di Prato Leventina, sono ancora scarse, mentre sono molte le zone d'ombra di questa strana vicenda. Risulta infatti che l'uomo, di Alzano Lombardo Matteo Colognesi, non abitasse e nemmeno lavorasse in Ticino. Cosa ci faceva allora ieri sera in mezzo all'autostrada, a un centinaio di chilometri dal confine?.....

Treno parte 20 secondi in anticipo: la compagnia Giapponese si scusa pubblicamente

Partenza prevista alle ore 9:44:40, ma il treno lascia la stazione alle 9:44:20. Venti secondi di anticipo che hanno 'imbarazzato una compagnia ferroviaria giapponese che si è «scusata» per l'accaduto. Stando a quanto riferiscono i media internazionali il treno in questione era quello tra Minami e Nagareyama che lo scorso 14 novembre si è mosso pochi secondi prima del dovuto, un «inconveniente» dovuto al fatto - ha spiegato la compagnia - che «l'equipaggio.....

Sorisole, promette lavoro in cambio di soldi: condannato truffatore

Si era spacciato per il socio di una cooperativa di lavoro interinale e, dietro un compenso di 122 euro, aveva proposto a una sua conoscente di 32 anni, disoccupata, un’occupazione di due anni nell'azienda Brembo. La donna, però, il 14 ottobre scorso, dopo aver consegnato parte dei soldi, si era insospettita ed era andata dai carabinieri a denunciare l’uomo, un 37enne residente ad Almenno San Bartolomeo, che era stato....

Anziana morta in casa. Il figlio confessa: "L'ho uccisa io"

Una donna di 73 anni è stata trovata morta nella sua abitazione di Senigallia. I carabinieri hanno fermato il figlio dell'anziana che avrebbe confessato di averla uccisa. Ancora sconosciuto il movente dell'episodio. L'uomo è stato trovato dai carabinieri, allertati dalla ex moglie dell'uomo, nel tardo pomeriggio, all'interno della abitazione. Secondo quanto si è appreso, l'omicidio risalirebbe a diverse ore prima.....