domenica 18 febbraio 2018

Mangia una pizza e si sente male nel parcheggio del centro commerciale: muore poco dopo


Era andata a fare spesa insieme al marito. Un sabato pomeriggio come tanti altri. Gli acquisti al supermercato per riempire la dispensa settimanale, un’occhiata alle vetrine, uno spuntino al bar. Sarebbe stato proprio un pezzo di pizza finito di traverso ad ucciderla. Una tragedia che si è consumata nel parcheggio del centro commerciale della Baraccola sotto gli occhi di decine di persone, richiamate dalle grida disperate di un pover’uomo che cercava in tutti i modi di far rinvenire la moglie.

Schianto tra due auto all'alba a Erbusco: gravissima una 17enne

Incidente grave questa mattina 18 febbraio attorno alle cinque lungo la strada provinciale XI, che collega Erbusco con il Sebino e che in quel tratto si chiama via Iseo. I fatti sono avvenuti non distante dal laghetto del Sala, quasi di fronte all’Hotel Iris. Secondo la ricostruzione a cura della polizia stradale di Iseo una Volkswagen Golf si è scontrata con un mini-van Citroen. Sull’auto sportiva si trovavano tre giovani di 16,17 e 20 anni, diretti a casa dopo avere trascorso la serata nei locali della zona. Sul mini-van c’era invece un uomo di 64 anni.

Brusaporto, violento schianto sulla Provinciale 91: morto un 56enne

Gravissimo incidente domenica 18 febbraio verso le 12:15 a Bruspaorto, sulla strada provinciale 91. Secondo le prime informazioni nell'incidente sarebbero rimaste coinvolte una Ford Fiesta e un'Audi A3: ancora da chiarire l'esatta dinamica dello scontro, con l'Audi che all'altezza dell'uscita per la località Cascina avrebbe impattato lateralmente la Ford sulla quale viaggiava la persona deceduta, un 56enne, insieme alla moglie e al figlio.

sabato 17 febbraio 2018

Si ribalta con il trattore e viene travolto: grave 73enne


L’incidente si è verificato nel pomeriggio di sabato 17 febbraio a Gorno, in via dei Molino, poco dopo le 17. Un uomo di 73 anni era alla guida di un trattore con della legna: secondo le prime informazioni, il mezzo si sarebbe ribaltato e il 73enne sarebbe rimasto schiacciato sotto il peso del trattore. Sul posto i Volontari della Croce Rossa, un’automedica di Piario, Elisoccorso Bergamo e i carabinieri del comando di Clusone.

Artigiano non paga tasse dal 2008: "Sono cittadino veneto, non italiano"


Dal 2008 non paga le tasse. Per lui non esistono Imu, Tarsu, Irpef, Iva o altri tipi di imposte. Nulla di nulla. Per l'acqua si arrangia e sulla bolletta dell'energia elettrica compila un nuovo bollettino dal quale defalca la quota del canone tv. Nessuno è mai stato in grado di pignorare qualcuno dei suoi beni, compresa l'abitazione dove vive, perché non esistono documenti di alcun genere. Da 5 anni nessun ente lo cerca più. Eppure il 58enne Maurizio Mescalchin è un artigiano edile che lavora normalmente.

Anche Salvini rinuncia al confronto in tv contro Renzi


Il leader della Lega spiega così il passo indietro: “Per anni ho chiesto un faccia a faccia a Renzi e lui si è negato sdegnosamente ora improvvisamente io dovrei rinunciare al mio tour elettorale per accontentarlo? — dice Salvini — Troppo tardi. Io non tradisco le migliaia di elettori che affollano i miei comizi, che la settimana prossima mi aspettano in Emilia e in Toscana tradite dal Pd». E poi: «Io guardo al futuro e non perdo tempo con chi di tempo ne ha avuto fin troppo.

Calcinate, "Daspo" per una 35enne: Si finge poliziotta e truffa due ragazze


L’Ufficio Prevenzione Generale ha provveduto a denunciare una 35enne di Calcinate che nel pomeriggio di giovedì 15 febbraio in due distinti episodi, uno in via Fantoni e l’altro in via Maj ha avvicinato due giovani ragazze di 18 e 19 anni e, con la scusa di appartenere alle forze dell’ordine, senza peraltro mostrare distintivi, ma incutendo nelle stesse un senso di timore, le ha convinte a sottoporre al controllo le borse personali. Una delle ragazze è riuscita, dopo un primo controllo della borsa a far desistere la donna dal suo intento telefonando alla madre.

Auto fuori strada nella notte ad Albino: Vola nel burrone

L’incidente nella notte tra venerdì 16 e sabato 17 febbraio, ad Albino vicino all’incrocio tra via Monte Cura e via Cave. Un’auto, una Fiat Marea, è finita fuori strada terminando la sua corsa tra le sterpaglie a bordo della carreggiata. Il conducente della vettura, un uomo della Val Gandino, è rimasto illeso. Gli agenti della polizia locale hanno dato l’allarme: sul posto sono giunti i Vigili del Fuoco di

Maestra insegna il Corano e l'arabo picchiando i bimbi da 3 a 10 anni


I carabinieri del reparto operativo del Comando provinciale di Pordenone, hanno individuato una cittadina originaria del Bangladesh di 33 anni, residente a Maniago, che aveva creato a casa sua una attività di scuola. In questa scuola la donna insegnava i fondamenti del Corano e della lingua araba con lezioni che prevedevano l’uso quotidiano di ripetute punizioni corporali, tra cui l’utilizzo di bastoni di legno con i quali

Atalanta Fiorentina, Gasperini: "dopo Dortmund mi aspetto una reazione"


Dopo il Borussia Dortmund l’Atalanta si trova proiettata di nuovo al campionato con un avversario da battere la Fiorentina, anche se la partita di giovedì sera è ancora viva in noi e viviamo l’attesa per il ritorno - giovedì 22 febbraio alle 21.05, ndr - . Proprio per la delusione per il risultato di coppa, l’allenatore Gian Piero Gasperini: l’allenatore Gian Piero Gasperini: “mi aspetto una reazione contro la Fiorentina domenica, la classifica dice

Bolgare: Che ci fa una "Cicogna bianca" l'elegante migratore sul nostro territorio?!!

Una nostra lettrice ci invia la foto della “Cicogna Bianca”, vista poco dopo la 12:00 di oggi 17 febbraio in Via Dante a Bolgare. Avrà perso la "bussola", oppure le coordinate del il navigatore? Scherzi a parte: questi eleganti uccelli prediligono gli ambienti umidi, come le risaie e le lagune, e le pianure aperte con campi agricoli. La cicogna è presente in tutta Europa e in Nord Africa, Asia Minore e Medio Oriente, anche se all'interno di questa area ha una distribuzione abbastanza frammentata.

Bolgare: Via Tezza e limitrofe allo sbando: luogo frequentato da spacciatori

La segnalazione arriva da parte di alcuni residenti della zona di Via Tezza e limitrofe a Bolgare. Negli ultimi periodi - raccontano - "la zona specialmente nelle ore serali diventa zona di spaccio da parte di extracomunitari, che pur di sopravvivere, non esitano al commercio e allo spaccio, inoltre la zona è diventata una zona degradata, vedi l'incendio di questa notte (leggi qui),  con sporcizia lasciata da chi la frequenta, personaggi che poi li vedi girare con Suv, e macchine di lusso, cellulari dell'ultimo grido.

Alzano in festa: aspetta la sua campionessa, "Michela Moioli" oro alle Olimpiadi

Un paese in festa, pronto ad accogliere da trionfatrice la sua cittadina più illustreAlzano celebra l’impresa di Michela Moioli, 22 anni, oro nello snowboardcross femminile alle olimpiadi coreane (leggi qui). Ieri nel comune bergamasco si parlava solo della gara vinta da Michela, che vive con i genitori nella piccola località Busa di Nese. L’azzurra dovrebbe rientrare nella Bergamasca nella giornata di oggi e sarà accolta da centinaia fra parenti, amici e semplici tifosi.

Bolgare, donna in bicicletta travolta da un'auto in viale Papa Giovani XXIII

Incidente ieri sera 16 febbraio verso le 18:10 a Bolgare. Un’auto che proveniva da via Don Rovaris, non ha rispettato lo stop prima di immettersi in Viale Papa Giovanni XXIII, tagliando letteralmente la strada ad una donna del paese D. R. di 53 anni che transitava in bicicletta. La donna è caduta a terra battendo la testa sull'asfalto riportando ferite alla testa. Sul posto sono intervenuti il 118, che ha trasportato la donna in codice giallo all'ospedale, e i carabinieri per i rilievi.

Bolgare: furgone prende fuoco nella notte

Sirene nella notte. È successo questa notte 17 febbraio verso le 5:20 in Via Tezza Bolgare. Un furgone per cause al momento sconosciute a preso fuoco, un automobilista di passaggio ha dato l'allarme, sul posto è arrivata una squadra dei Vigili del Fuoco che ha domato le fiamme. La cabina del furgone è andata completamente distrutta.

venerdì 16 febbraio 2018

Auto in fiamme sull'A8: i due automobilisti salvi grazie ai carabinieri


Due automobilisti sono stati salvati dai carabinieri di Saronno sull'autostrada A8, tra i comuni di Rescaldina (Milano) e Castellanza (Varese). Le loro auto si sono scontrate, finendo contro il guardrail, per cause che sono in corso di accertamento; i militari dell'Arma li hanno estratti dalle lamiere prima che i due mezzi si incendiassero. Trasportati in ospedale a scopo precauzionale, entrambi non hanno riportato ferite gravi.

Valanga sulla Grignetta: morti due alpinisti, un terzo è ancora disperso


Dramma in montagna. La valanga che si è staccata dal monte Grignetta, a Nord di Lecco, ha travolto tre tecnici del Soccorso Alpino: due sono stati recuperati morti; il terzo è ancora disperso. Partecipano alle ricerche Vigili del Fuoco, Soccorso Alpino, forze dell'Ordine e sanitari. Presente un'eliambulanza e l'elicottero dei vigili del fuoco del reparto volo di Varese. I tecnici, secondo le prime informazioni, sarebbero rimasti

Furti nei cimiteri: le Famiglie in cerca dei loro ricordi, recuperati dopo il blitz dei Carabinieri

Nella mattinata di ieri 15 febbraio, decine di persone erano in coda fuori dal deposito di Castelli Calepio, dove erano custoditi i pezzi della refurtiva recuperati dopo le indagini dei Carabinieri di Grumello del Monte nel capannone di Palazzolo sull'Oglio (leggi qui). Le famiglie derubate erano in coda fuori dal deposito di Castelli Calepio nella speranza di recuperare le statue e gli oggetti che erano stati rubati dalle tombe dei loro cari.

Truffa dello specchietto, nomadi fermati offrono soldi ai carabinieri


Due nomadi colti in flagrante mentre mettono in scena la truffa dello specchietto. Fermati dai carabinieri cercano di corromperli con 700 euro. Come riporta Il Messaggero, una coppia di nomadi di origini campane, lei di 29 anni e lui di 23, è stata colta in flagranza di reato mentre attuava la truffa dello specchietto. Si tratta di un sistema ormai noto: i truffatori lanciano un oggetto sullo sportello di una macchina; al conducente, che sentendo il rumore

Schianto tra due auto sulla statale 42 del Tonale a Lovere: 14 persone coinvolte


L’incidente si è verificato nel pomeriggio di oggi 16 febbraio verso le 15.30, al'interno della galleria a Lovere. Nell'incidente sono coinvolti 3 veicoli 14 persone sono coinvolte nell'incidente avvenuto nei pressi della galleria di Lovere sulla statale 42 del Tonale. Sul posto 3 ambulanze del 118 e i carabinieri di Clusone e Bergamo per i rilievi. La galleria è stata chiusa per permettere ai soccorsi di intervenire, sul posto si sono subito formate lunghe code.

Igor il russo riuscì a fuggire dall’Italia in bicicletta


Nuovi particolari su Igor il Russo, killer responsabile di tre omicidi in Spagna e almeno due in Italia. L’assassino sarebbe giunto nella penisola iberica da solo ed in bicicletta, provenendo dall’Italia. A raccontare ciò, è proprio Norbert Feher, vero nome di Igor il Russo. L’omicida ha affermato di aver utilizzato 23 diverse identità nel corso della sua latitanza, e che in Spagna ha lavorato nella raccolta della frutta a Lerida. Il 15 dicembre, a seguito di un violento conflitto a fuoco, è stato catturato dalle autorità spagnole.

Ammazzato e gettato in un pozzo: l'assassino si toglie la vita


Si è tolto la vita il 27enne di Noci, Michele Amatulli, ritenuto responsabile di aver ucciso un concittadino 47enne, Simone Martucci, dopo un litigio. Di entrambi, le famiglie avevano denunciato ieri la scomparsa. Il cadavere del commerciante 47enne è stato ritrovato in un pozzo nelle campagne di Noci con ferite sul volto e sulla testa e colpi di arma da fuoco sulla schiena.

Uccide la moglie a coltellate, poi tenta il suicidio: in casa i due figli piccoli

L'ennesimo caso di femminicidio e tentato suicidio: è avvenuto nel foggiano, precisamente a Troia, dove la notte scorsa un 47enne, Ferdinando Carella, ha massacrato a coltellate la moglie, Federica Ventura di 40 anni. Subito dopo l'uomo ha tentato di suicidarsi con la stessa arma, colpendosi al petto. Carella è ricoverato in gravissime condizioni negli Ospedali Riuniti di Foggia dove sarà sottoposto ad un delicato intervento chirurgico.

Choc: Noemi era viva mentre l'assassino la seppelliva sotto le pietre

«L.M. conferma che Noemi fosse caduta. E, nuovamente, dichiara che mentre poneva le pietre sopra alla ragazza, lei dicesse: Che c... stai facendo?». È un passaggio della consulenza sulle capacità di intendere e di volere di L.M., di Alessano, da poco 18enne, quando alle prime luci dell’alba del 3 settembre dell’anno sorso uccise la fidanzata Noemi Durini, 15 anni, di Specchia. Omicidio confessato dieci giorni dopo e ritrattato nella lettera consegnata il 3 gennaio alla polizia penitenziaria, per fornire

Curno, infortunio sul lavoro: grave un 52enne


L'incidente nella mattinata di venerdì 16 febbraio, in un cantiere edile di via Bergamo 46, a Curno. L'operaio sarebbe caduto da una scala di metallo dove si trovava per lavorare: si tratta di un uomo di 52 anni che è stato soccorso dal 118, sul posto, oltre ai medici, anche la polizia locale e i tecnici dell'Ats. Trasferito in ospedale a Bergamo in codice rosso, non sarebbe fortunatamente in pericolo di vita.

Palazzolo sull'Oglio: Fiamme al distributore di benzina


Fiamme al distributore di benzina di via IV Novembre a Palazzolo sull'Oglio. Ad accorgersi dell'incendio è stato un residente della zona che transitava in quel momento, e ha visto alzarsi le fiamme da un cestino. Nulla di grave se non fosse che era situato all'interno di un distributore di carburante. Lanciato l'allarme sul posto sono intervenuti tempestivamente gli agenti della Polizia Locale e i Vigili del fuoco di Palazzolo che in pochi minuti hanno spento il rogo.

Giallo in Tribunale: spariti 92 mila euro. "Assegni clonati e incassati da altri"

È giallo su tre assegni circolari intestati al Tribunale di Bergamo, destinati a una serie di associati di Federconsumatori vincitori di una causa contro le Poste: «Sono stati clonati e incassati da qualcun altro», afferma l'associazione. Tre i casi segnalati dallo stesso studio legale, per un valore di oltre 92 mila euro. La vicenda è intricata: tutto ha inizio quando gli associati di Federconsumatori vincono un’annosa causa che riguarda i buoni fruttiferi postali. Sentenza in pugno, a luglio del 2017 il loro legale

Michela Moioli vince l'oro mondiale nello snowboardcross a Pyeongchang

Secondo oro per l'Italia ai Giochi di Pyeongchang. Lo ha vinto Michela Moioli nello snowboardcross. L'atleta di Alzano Lombardo, 22 anni, al Phoenix Snow Park ha chiuso davanti alla francese Julia Pereira de Sousa Mabileau e alla ceca Eva Samkova. “Sono senza parole – dice la ragazza che ha riportato a Bergamo una medaglia olimpica 34 anni dopo Paola Magoni –. È il più bel giorno della mia vita. Se questo è un sogno, non svegliatemi”.

Cologne, i carabinieri sequestrano sei chili di cocaina: arrestati due albanesi


I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della compagnia di Chiari, nelle ultime settimane sono venuti a conoscenza di un insolito e strano andirivieni dall'interno del garage, situato in un complesso residenziale di via Don Antonelli a Cologne (Brescia). Hanno così deciso di organizzare una serie di servizi di appostamento. Ad un certo punto i militari hanno notato i due giovani uscire dall'appartamento e recarsi con atteggiamento guardingo all'interno del garage.

Marocchino costringe un ragazza a seguirlo in albergo e la violenta: arrestato

Un trentenne marocchino e' stato arrestato per violenza sessuale nei confronti di una coetanea anche lei straniera: l'ha prima trascinata in macchina e poi violentata in un albergo. Secondo la ricostruzione fatta dagli agenti dell'ufficio prevenzione Generale della Questura di Milano, guidati da Maria Jose' Falcicchia, i due si sarebbero conosciuti ma poi lui, approfittando del fatto che la donna fosse sola, l'ha costretta a seguirlo in un albergo. Dopo essere entrati in camera, lui l'ha violentata.

Tragico schianto in autostrada: muore una donna, ferito il figlio 12enne

Si chiamava Elena Magni, 49 anni, residente a Milano, la donna morta in un incidente stradale attorno alle 7.30 di ieri 15 febbraio sulla corsia sud dell'A14, a circa un chilometro dal casello di Forlì. Il figlio 12enne che si trovava a bordo della vettura è ricoverato in prognosi riservata al trauma center dell'ospedale Bufalini di Cesena, assistito dalla sorella maggiore arrivata dalla Lombardia. Ne dà notizia ilgiorno.it. L'auto, una Renault Capture, è uscita di strada, per cause ancora da chiarire, sulla destra.

Bollette dell'energia elettrica, il conto di chi evade lo pagheremo noi

Un miliardo di euro d'insoluto stimato. È il totale delle bollette elettriche non pagate dai morosi. Bollette evase che pagheranno una parte tutti gli altri consumatori elettrici: quelli che saldano il conto della luce. L'hanno stabilito ricorsi e sentenze del Tar e del Consiglio di Stato, come spiega il Sole24ore, e l'Autorità dell'energia ha formalizzato: «Sarà distribuita fra tutti i consumatori una prima fetta di "oneri generali" elettrici pari a circa 200 milioni arretrati».

giovedì 15 febbraio 2018

Borussia Dortmund-Atalanta 3-2 Doppio Ilicic, ma l’impresa sfuma al 91°

Nell'andata dei sedicesimi di Europa League, a Dortmund l'Atalanta perde 3-2 contro il Borussia al termine di una gara spettacolare e piena di emozioni.  Dove c'è Atalanta, c'è spettacolo. E purtroppo, almeno stasera, un pizzico di rammarico. Vantaggio giallonero al 30' con Schurrle ma a inizio ripresa la Dea ribalta il risultato con la doppietta di Ilicic tra il 51' e il 56'. Poi si scatena Batshuayi che fa il 2-2 al 20' prima di firmare il successo dei tedeschi al 91' beffando un'Atalanta da applausi.

Bolgare, Sotto attacco i profili dei Moderatori pagine Facebook: "QuiBolgare & Roberto Moderatore"


Da molto tempo i profili Social dei moderatori pagine Facebok di “QuiBolgare & RobertoModeratore”, sono sotto attacco da parte di alcuni personaggi a dir poco ignobili, e direi che fanno proprio una figura di (leggi qui), che si divertono a segnalare i profili personali, e certificati con carta d’identità con l’inconveniente che vengono sistematicamente bloccati e sospesi per alcuni giorni.

M5S è caos, Giulia Sarti denuncia l'ex fidanzato: "Ha truccato le carte e sottratto ventimila euro"


Nel caso Rimborsopoli del Movimento 5 Stelle, spuntano particolari ed una storia che hanno quasi dell'assurdo. La questione è legata a Giulia Sarti, deputata grillina di 31 anni, originaria di Rimini, ed eletta alla Camera per il M5S nella circoscrizione Emilia Romagna nel 2013. A quanto apprende l'Adnkronos da fonti dei 5 Stelle, la deputata sarebbe in queste ore in Questura per denunciare l'ex fidanzato 'reo', stando a quanto sostenuto dalla parlamentare emiliana con lo staff del Movimento, di aver

Atalanta, Ad un passo dal sogno: l'appuntamento con la storia è vicino


Volare sempre più in alto. Restando con i piedi per terra. È l’incredibile paradosso dell’Atalanta, la provinciale che sfida le metropoli, la piccola società che se la gioca con le grandi.Con grandi prestazioni e grandi numeri. A cominciare da quasi 5000 tifosi nerazzurri che oggi partiranno diretti verso la Westfalia. Alcune centinaia di bergamaschi sono già decollati ieri, diretti verso gli scali limitrofi di Düsseldorf e Colonia, per godersi al massimo la trasferta da ricordare per sempre.

Bollette a 28 giorni, ispezioni della Gdf sui principali operatori telefonici


Il Nucleo speciale antitrust della Guardia di finanza, su richiesta dell'Autorità garante concorrenza e mercato, sta svolgendo un'attività ispettiva presso i principali operatori di telefonia fissa e mobile ed anche presso la Assotelecomunicazioni di Roma. Le ispezioni, a quanto si apprende, riguardano possibili intese restrittive della concorrenza e

Sparatoria in una scuola: 17 morti. Arrestato un ex studente 19enne


Paura e terrore in una scuola superiore della Florida: diciassette persone sono morte e almeno 14 sono rimaste ferite in una sparatoria in un istituto di Parkland. Preso l'autore, Nikolas Cruz, un 19enne descritto come "ragazzo difficile", ex studente espulso dalla stessa scuola. Forse questo il movente della strage, hanno spiegato le autorità. Nel liceo di Parkland e' stata soprattutto una strage di studenti.

mercoledì 14 febbraio 2018

Intona l'ultima dolce canzone e poi muore di leucemia a 14 anni


La leucemia se l'è presa. Ruhama Picardi non è più tra noi. Aveva 14 anni. Una vita tutta da vivere, interrotta nei sogni cinque anni fa, con la diagnosi: leucemia linfoblastica acuta positiva al cromosoma Philadelphia. Prima che ieri mattina, dall'ospedale Santa Maria del Prato di Feltre, l'ambulanza la riportasse a casa, a Sospirolo, Ruhama cantava. Era un canto dolce, cristiano. «Le parole della canzone si rivolgono a Dio, dicono stringimi - è la precisazione di

Voragine in strada alla Balduina a Roma: evacuati due palazzi


Una grossa voragine si è aperta in strada alla Balduina a Roma. Sul posto la polizia locale per la viabilità. Al momento non si segnalano feriti e la strada è chiusa al traffico. Auto giù per 10 metri - Sono sprofondate per circa 10 metri le auto inghiottite dalla voragine che si è aperta in via Livio Andronico. Dai primi accertamenti dei vigili del fuoco, sembra che sia crollato un costone di un cantiere sottostante che ha trascinato parte della strada dove erano parcheggiate le macchine.

Cologno al Serio, Pakistano 38ene abusa di un 30enne con problemi psichici: arrestato


I carabinieri di Treviglio (Bergamo) hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Bergamo nei confronti di un uomo di 38 anni, pakistano, in Italia da oltre 10 anni, accusato di violenza sessuale. Come riporta bergamo.corriere.it. Lo straniero, attualmente residente a Cologno al Serio, nella Bergamasca, il 5 febbraio scorso avrebbe abusato sessualmente di un italiano di 30 anni, approfittando delle sue condizioni psichiche.

Urgnano, ciclista 76enne travolto da un'auto: è morto in ospedale


L’incidente si è verificato oggi 14 febbraio dopo le 15.30 sulla strada Francesca a Urgnano. L’uomo era sulla sua bicicletta quando è stato travolto da un’auto. Il 76enne giuseppe ossi di Urgnano è caduto rovinosamente a terra, immediato l’intervento del 118, le sue condizioni sono parse subito gravi. Da qui il trasferimento in ospedale in codice rosso. Ferito, in maniera lieve, l’automobilista un uomo di Calcinate, che dopo

Tragedia a Rovato: Donna 35enne incinta, muore travolta dal treno


La tragedia si è consumata in un istante questa mattina 14 febbraio poco dopo le 10:30, alla stazione ferroviaria di Rovato. Una donna è stata travolta da un locomotore di un treno merci impegnato in alcuni lavori lungo i binari della Milano-Venezia. Ne da notizia il Giornale di Brescia. La vittima, una 35enne a quanto appreso, era da alcune settimane in dolce attesa. L’impatto con il mezzo ferroviario non ha lasciato scampo né alla donna, né alla creatura che portava in grembo.

lunedì 12 febbraio 2018

Telgate, scontro in A4 tra due auto: fugge a piedi dopo l'incidente


Tutto è accaduto verso le 20, di domenica 11 febbraio nei pressi di Telgate. Due auto che procedevano nella stessa direzione si sono scontrate e quando i soccorsi sono arrivati sul posto e hanno trovato solo uno dei due conducenti (lievemente ferito), dell'altro, invece, non vi era alcuna traccia. Secondo quanto ricostruito l'uomo, per ragioni che ancora non si conoscono, ha scavalcato la barriera e attraversato a piedi la carreggiata per

Nadia Toffa torna alle Iene: confessa, “Ho avuto un cancro”

Lo rivela in diretta. La conduttrice, che aveva avuto un malore lo scorso dicembre, racconta i due mesi di cure. E lancia tre importanti messaggi: che non c'è nulla di cui vergognarsi, che i malati sono guerrieri, dei "fighi pazzeschi". E forse il più importante, contro i medici farlocchi: "Non esistono cure magiche alternative. Ci sono la chemio e la radio". "Ho aspettato tanto questo momento. Sono emozionata e se vi va mi prendo due minuti per dire delle cose importanti, per raccontare questi due mesi.

Scavalcano una recinzione, linea dura del giudice: in carcere

L'indizio principale del tentativo di furto: due uomini che scavalcano la recinzione di un condominio e si infilano nel giardino, non una serratura rotta, non una finestra forzata, non un allarme di intrusione che fa affacciare i vicini di casa. A rafforzare l'indizio ci sono poi degli arnesi da scasso ritrovati in automobile, una Fiat Punto risultata rubata a Trezzo il 30 gennaio. 

Auto sequestrate distrutte col Bulldozer, contro corruzione P.A. a pezzi modelli per 1 mln dollari

Insolita ma efficace dimostrazione della volontà del presidente delle Filippine Rodrigo Roa Duterte di proseguire nella lotta alla corruzione nel Paese asiatico. Dopo aver radunato in un deposito governativo un lotto di automobili di lusso - oggetto di confisca in diversi procedimenti avviati contro cittadini che avevano eluso le tasse d'importazione - Duterte le ha fatte distruggere con un enorme bulldozer, che le ha schiacciate con i cingoli metallici.

Orrore, padre madre e due figli trovati morti in casa: "Forse omicidio-suicidio"


Terribile caso di cronaca in Calabria, precisamente a Rende, in provincia di Cosenza. In un appartamento sono stati trovati quattro cadaveri: sono padre, madre e due figli. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, che hanno avviato le prime indagini. Secondo una prima ipotesi, potrebbe trattarsi di

sabato 10 febbraio 2018

Schianto frontale sulla provinciale della Valle Seriana: due feriti di 19 e 22anni

Lo scontro frontale si è verificato sulla provinciale della Valle Seriana verso le 13.30 di sabato 10 febbraio, in territorio di Colzate. Un 19enne che viaggiava verso Bergamo a bordo di un Opel corsa, per cause ancora in fase di accertamento, ha improvvisamente perso il controllo del mezzo, scontrandosi frontalmente con una BMW l’impatto è stato violento. A bordo della BMW una ragazza 24enne. Sul posto l’intervento di due ambulanze

Palazzolo sull'Oglio: trovato cadavere nella roggia al Parco Metelli

Tragica scoperta nel primo pomeriggio di oggi 10 febbraio poco dopo le 13 al Parco Metelli di Palazzolo sull'Oglio. E’ stato trovato un cadavere nella roggia che costeggia il fiume. Non si hanno ancora le generalità e le modalità di una tale tragedia, si sa soltanto che la persona trovata è un uomo, un nordafricano. Al momento in via Sgrazzutti sono presenti i carabinieri i vigili del fuoco, e la protezione civile.