venerdì 16 giugno 2017

L'estate 2017 sarà bollente: ecco cosa succederà nei prossimi mesi

L'estate ancora non è arrivata, ma i suoi effetti si fanno già sentire. Il 2017 porterà sull'Italia un caldo eccezionale tra fine giugno, luglio e agosto, almeno secondo le prime previsioni di lungo periodo dell'European Centre for Medium-Range Weather Forecasts (ECMWF), organizzazione intergovernativa indipendente supportata da 34 Paesi.
 Secondo l'aggiornamento dal Centro europeo con sede a Reading, in Gran Bretagna, la situazione climatica sarà davvero bollente. Vediamo in che modo, secondo quanto riportato dagli esperti del sito 'IlMeteo.it'. 

Nella cartina (che "riproduce tale e quale quella 'tecnica' di Ecmw", ricorda il sito) si vedono le temperature previste nei mesi di giugno, luglio e agosto 2017 attraverso stime che si basano su dati riferiti ad una media degli ultimi 30 anni. Naturalmente, "più il colore è rosso e più la temperatura, rispetto alla media, sarà più alta" si legge sul portale. "Un colore rosso scuro indica una temperature superiore alla media di 2/3 gradi". 

Per quanto riguarda l'Italia, i colori prevalenti sono arancione e rosso, "indice di un caldo anomalo e superiore alla media di 2 gradi circa, anche di 3 gradi al Nordovest, Sardegna, Toscana" sottolineano gli esperti de 'IlMeteo.it'. Tradotto: temperature "sopra i 30/34 gradi per moltissimi giorni, a fronte di pochissime precipitazioni, anche queste previste sotto la media, soprattutto al Nordest".

Nessun commento:

Posta un commento