sabato 13 gennaio 2018

Crolla una parte di una casa dopo esplosione: estratto vivo dalle macerie

E' stato estratto vivo dalle macerie dai vigili del fuoco l'uomo, un bosniaco, intrappolato nel crollo di una casa a Chiusi della Verna per lo scoppio di una bombola di gas. Ne da notizia l'ansa.itE' stato poi consegnato al 118: da quanto appreso è molto grave per le ferite riportate, ma cosciente. Il bosniaco, rimasto sotto le macerie, ha continuato a rispondere alle domande dei soccorritori, senza smettere mai, guidandoli verso il punto dove si trovava.....
I vigili del fuoco hanno operato oltre due ore per trovarlo e portarlo fuori. L'uomo abita a Chiusi della Verna (Arezzo) da quattro anni, nella casa che è crollata.




Nessun commento:

Posta un commento